Sicor, il Consiglio provinciale ascolti le parti in causa e intervenga!

La situazione che si è creata alla Sicor di Rovereto è grave, in primis per i lavoratori dell’azienda e per le loro famiglie, ma anche per le conseguenze sistemiche che accettare i comportamenti unilaterali dell’impresa produrrebbe per l’intero sistema trentino. La politica provinciale non può restare inerte dando l’idea di tenere bordone a chi lavora per cancellare accordi e diritti, per di più senza una giustificazione che non sia la massimizzazione del profitto.

Questa mattina si è svolta una videoconferenza con la rappresentanza dei lavoratori della Sicor Spa. Come Consigliere provinciale e portavoce del M5S ho ribadito la richiesta già inoltrata formalmente il 25 settembre di convocare la commissione consiliare competente per approfondire la vicenda ascoltando tutti gli attori interessati e in particolare sindacati, proprietà, assessore di riferimento e Trentino Sviluppo. Un atto resosi necessario poiché alla mia richiesta non era mai stata fornita risposta.

Andando oltre il caso specifico, sintomatico della decadenza del livello nelle relazioni industriali in Trentino, ricordo che i Consiglieri hanno di dovere di acquisire elementi conoscitivi per approfondire l’evoluzione delle relazioni industriali nelle aziende che operano sul nostro territorio. Molti colleghi si lamentano del welfare assicurato dallo Stato ai meno abbienti ma chissà perché non mantengono lo stesso severo atteggiamento verso i sussidi assistenzialistici erogati allegramente ad alcune imprese che magari si impegnano a cercare di demolire i diritti di base. Il mio auspicio è che il caso della Sicor si risolva nel migliore dei modi e che al tempo stesso ci imponga di analizzare la realtà delle relazioni industriali anche ai fini di eventuali interventi correttivi al sistema degli aiuti alle imprese, premiando quelle virtuose che promuovono il lavoro sano e non lo sfruttamento.

Potrebbe interessarti:
Comunicato ufficio stampa del Consiglio provinciale sull’esito dell’incontro del 7 ottobre 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...