Coronavirus: restare a casa e affidarci al coraggio del nostro personale medico!

Oggi in aula si discuterà il disegno di legge per approvare le misure urgenti di sostegno alle famiglie, ai lavoratori e ai settori economici connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Non potrò partecipare ai lavori perché da una decina di giorni, in accordo con il medico di base, mi sono autoisolato in casa per sintomi potenzialmente riconducibili all’epidemia in corso. Ho avuto un po’ di febbre, ogni tanto tossisco e mi sento piuttosto debole. Non so se ho il coronavirus ma nel dubbio sto chiuso in casa a tutela mia e del prossimo.

Continua a leggere “Coronavirus: restare a casa e affidarci al coraggio del nostro personale medico!”

Festa Provinciale dell’Emigrazione: due giorni per ricordare il passato e prepararsi al futuro!

Tra ieri ed oggi ho partecipato alla festa provinciale dell’emigrazione che quest’anno si svolge a Storo. L’evento è stato (ben) organizzato dal Servizio attività internazionali della Provincia in collaborazione col Comune di Storo, la “Società Americana” di Storo, l’associazione Trentini nel Mondo e l’Unione delle famiglie trentine all’estero.

Continua a leggere “Festa Provinciale dell’Emigrazione: due giorni per ricordare il passato e prepararsi al futuro!”

Intervista al Giornale delle Giudicarie: “Coinvolgimento dei cittadini e difesa del lavoro”

Nel numero di questo mese del Giornale delle Giudicarie è stata pubblicata una mia intervista in cui faccio una disamina a caldo dell’esito elettorale.

Ne approfitto per specificare che ho studiato ragioneria e sociologia e pertanto non sono un ingegnere 

Buona lettura! Continua a leggere “Intervista al Giornale delle Giudicarie: “Coinvolgimento dei cittadini e difesa del lavoro””

Intervista postelettorale al Trentino

Giovedì 25 ottobre è stata pubblicata sul giornale Trentino la seguente intervista: Continua a leggere “Intervista postelettorale al Trentino”

Grazie

Grazie. Solo grazie.

Non ci possono essere altre parole per rivolgersi ai tanti cittadini che mi hanno scelto per portare avanti le loro istanze e che col loro voto mi hanno permesso di entrare in Consiglio Provinciale. Un risultato per niente scontato, al quale ho fatto fatica a credere fino alle 18.00 di ieri sera. Continua a leggere “Grazie”