Ciclabile della Valle del Chiese. A breve il completamento del tratto di Pieve di Bono

C’è una buona notizia riguardo alla ciclabile della Valle del Chiese: come dichiarato stamattina dal presidente della Provincia rispondendo ad una mia interrogazione essa dovrebbe essere completata entro la fine dell’estate 2019, allorquando si prevede il termine dei lavori che interessano il tratto di Pieve di Bono.

Nella mia domanda chiedevo conto delle ragioni del ritardo nel completamento della ciclabile e quali fossero i tempi richiesti per ultimarlo. Il presidente Fugatti mi ha risposto che i tratti ancora mancanti sono attualmente interessati da lavori per la posa della rete del metano. Una volta terminata questa operazione si procederà ad asfaltare, quindi la stima sull’apertura della ciclabile è fissata a fine estate.

La ciclabile del Chiese è uno strumento fondamentale per il rilancio turistico della Valle che da troppo tempo giace monco e sconnesso in molti punti. Se troverà effettiva conferma, la risposta di Fugatti mi lascia dunque soddisfatto, pur nella consapevolezza di come ci siano ancora numerose problematiche da risolvere per far rendere la ciclabile del Chiese al massimo delle sue potenzialità.

Terrò comunque sotto controllo la situazione, riservandomi di intervenire nuovamente sul tema qualora le promesse non si traducessero in fatti concreti.

Testo integrale del question time:

Interrogazione a risposta orale immediata 512/XVICompletamento dei collegamenti ciclopedonali nella Valle del Chiese

Nella risposta a all’interrogazione consiliare 2204/XV l’Assessore pro tempore alle infrastrutture e all’ambiente affermava che il completamento dei collegamenti ciclopedonali in Valle del Chiese era pianificato secondo due linee di intervento. La prima prevedeva la realizzazione di parte del percorso all’altezza dell’abitato di Pieve di Bono, contestualmente all’esecuzione dei lavori della variante stradale, che sarebbero partiti nei primi mesi del 2016. La seconda linea d’azione era contenuta nell’ “Accordo di programma per il completamento della Rete delle Piste ciclopedonali delle Giudicarie” firmato tra la Provincia Autonoma di Trento, la Comunità delle Giudicarie, il BIM del Sarca e il BIM del Chiese. Con riferimento alla prima linea di intervento si rileva che la definitiva conclusione dei lavori della variante stradale e l’apertura del nuovo tratta viario sono avvenuti nel settembre 2018. Ad oggi però il tratto ciclopedonale non è ancora stato terminato e non è pertanto accessibile così come era stato pianificato. A tale riguardo si interroga il Presidente per conoscere le motivazioni relative ai ritardi nel completamento dei lavori di realizzazione della ciclopedonale adiacente alla nuova variante stradale e i tempi necessari affinché detta opera divenga fruibile alla cittadinanza.

Nota dell’ufficio stampa del Consiglio “Lavori in Aula aperti dal question time

2 Replies to “Ciclabile della Valle del Chiese. A breve il completamento del tratto di Pieve di Bono”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...