Bacino di Ponte Pià assediato da limo e sedimenti ma non c’è chiarezza sulle modalità di rimozione

È di questi giorni la risposta ad una nostra interrogazione (la n. 2273/XVI) riguardo alle condizioni del bacino artificiale di Ponte Pià, in Giudicarie. La situazione è complessa e si gioca su più livelli, strutturali per quanto riguarda l’invaso ma anche chimici e di gestione sistemica oltreché legale. Di conseguenza la risposta è stata molto articolata. Qui cercherò di riassumere brevemente ciò che ci dice la Provincia, rimandando al testo riportato in basso e alla nostra precedente interrogazione per la trattazione esaustiva di tutta la questione.

Continua a leggere “Bacino di Ponte Pià assediato da limo e sedimenti ma non c’è chiarezza sulle modalità di rimozione”

Attività di aprile 2021 – Newsletter n° 30

Il mese di aprile ha portato alcuni successi importanti: in materia di piccole e medie derivazioni idroelettriche siamo riusciti a far riconoscere molte delle nostre ragioni e a far avanzare in Trentino il principio delle Comunità Energetiche. Non solo, ricordate la richiesta di risarcimento presentata da Sgarbi Vittorio nei miei confronti? Ebbene, invece sarà lui a dover risarcire me… perché com’era chiaro a chiunque avesse gli occhi gli insulti stavano da una parte sola e non era certo la mia.

Continua a leggere “Attività di aprile 2021 – Newsletter n° 30”

Interrogazione sulla mancata ricezione telefonica nelle gallerie del Trentino

Interrogazione 726/XVI del 20 agosto 2019 “Adozione di soluzioni tecnologiche a fronte della mancata ricezione telefonica nelle gallerie del Trentino”

La possibilità di effettuare telefonate quando ci si trova all’interno di una galleria non è solo una questione di comodità o una necessità per coloro che utilizzano il cellulare per motivi lavorativi, ma rappresenta soprattutto una questione di sicurezza, nel caso di incidenti o di situazioni di emergenza infatti l’utilizzo del cellulare potrebbe essere fondamentale per salvare vite umane; Continua a leggere “Interrogazione sulla mancata ricezione telefonica nelle gallerie del Trentino”