M5S. Presentazione della lista

Oggi ho partecipato alla presentazione ufficiale della lista del M5S per le elezioni provinciali. L’introduzione agli interventi dei candidati da parte del ministro Riccardo Fraccaro e del candidato presidente Filippo Degasperi è stato un momento che mi ha fatto emozionare. A dispetto delle bieche critiche di cui i nostri avversari ci fanno costantemente oggetto, una volta di più ci siamo dimostrati forza politica credibile che fa dell’etica e della coerenza degli elementi costitutivi. Questo grazie al lavoro attento e rigoroso che svolgiamo con grande impegno a tutti i livelli di governo.

Ho confermato l’impressione avuta nei giorni scorsi. La squadra dei candidati portavoce è preparata, affiatata e unità da uno spirito di gruppo che si fonda sulla fiducia negli ideali costitutivi del M5S. Questo è quello che ci differenzia da chi si candida solo per interessi di bottega.

Per quanto mi riguarda devo ammettere di vivere una sorta di catarsi. Sono passato dal ruolo di collaboratore che per cinque anni ha agito a supporto di Riccardo Fraccaro e dei portavoce eletti in TAA a quello di candidato. Una scelta per certi aspetti drastica visto che per lo statuto e per il codice etico del M55 è prevista l’incompatibilità tra i ruoli di dipendente alle dirette dipendenze di un parlamentare o di un membro di governo e quello di aspirante candidato. Regole precise e rigorose, per rispettare le quali ho dovuto fare una scelta. Alla fine ha prevalso la voglia di provare a mettere a frutto le mie conoscenze e l’esperienza maturata nell’ottica del servizio alla cittadinanza ed ho quindi deciso di non rinnovare il contratto di lavoro. La scelta è stata difficile anche per ragioni di responsabilità paterna. Tuttavia, il desiderio di concretizzare in prima persona l’impegno civico per affermare il diritto di partecipare agli affari della collettività locale e gli ideali maturati a partire dall’infanzia fino alle esperienze accademiche e professionali maturate in Italia e all’estero, hanno prevalso.

Ho solide radici in questa terra, il Trentino mi ha dato tanto e mi sento in dovere di restituire almeno in parte quanto ricevuto, portando avanti ogni possibile sforzo per lo sviluppo sano delle nostre comunità cui spetta un futuro più sicuro, più plurale e più felice. Il nostro cammino prosegue con fiducia!

Alex Marini (M5S)
Candidato alle elezioni della Provincia autonoma di Trento 2018
https://www.facebook.com/alexmariniM5S

20180902_Corriere presentazione lista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...