Recupero palazzo dell’ex Pretura di Tione: l’Agenzia del Demanio

Come ricorderete, il 26 febbraio scorso avevo scritto una lettera alla Direzione dell’Agenzia Regionale del Demanio per segnalare l’iniziativa di recupero dell’edificio dell’ex Pretura di Tione da noi sostenuta e fatta propria anche da tutto il Consiglio provinciale. Sono felice di poter dire che la risposta è arrivata in tempi celeri (per la precisione 16 marzo 2021) e soprattutto che il meccanismo di rivitalizzazione dell’importante bene storico è stato finalmente avviato.

Entro giugno infatti il Demanio si è impegnato ad avviare la gara per l’affidamento delle verifiche di tenuta sismica del palazzo dell’ex Pretura di Tione , una volta verificate le condizioni di quest’ultimo si potrà avere una stima riguardo agli interventi necessari al suo recupero, il tutto per effetto delle nostre azioni culminate col voto approvato dal Consiglio provinciale il 4 febbraio scorso. Considerato che non si muoveva nulla da anni credo ci sia da essere soddisfatti, pur nella consapevolezza che il boccino per l’eventuale via libera al recupero sarà nelle mani dei tecnici cui spetteranno le verifiche di tenuta sismica e le stime sui costi dei relativi interventi di messa in sicurezza.

*****

Ecco la risposta del direttore dell’Agenzia Regionale del Demanio alla mia lettera di sollecito rispetto al recupero del palazzo dell’ex Pretura di Tione:

*****

Qui un articolo a firma di Giuliano Beltrami pubblicato su L’Adige il 21 marzo 2021 riguardante la risposta dell’Agenzia del Demanio :

One Reply to “Recupero palazzo dell’ex Pretura di Tione: l’Agenzia del Demanio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...