Disegno di legge emergenza Covid: intervento in discussione generale e bocciatura primi emendamenti

Ore 4.15 del mattino. Abbiamo abbiamo votato 10 articoli su un totale di 52 del disegno di legge per affrontare la crisi economica e sociale connessa all’epidemia del Coronavirus.

Bocciati tutti gli emendamenti al disegno di legge 55/XVI (Ulteriori misure di sostegno per le famiglie, i lavoratori e i settori economici connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 e conseguente variazione al bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2020 – 2022) per assicurare più trasparenza e un maggiore coinvolgimento del Consiglio provinciale nella formulazione delle delibere di Giunta con cui si stabiliscono criteri, condizioni, modalità e termini per l’erogazione di contributi, sussidi e aiuti a sostegno di imprese, titolari di imprese e professionisti erogati per far fronte all’emergenza #Covid19.

Di seguito alcuni degli emendamenti bocciati e video dell’intervento

em_ddl_55_bocciato_1em_ddl_55_bocciato_2em_ddl_55_bocciato_3em_ddl_55_bocciato_4

 

Intervento in discussione generale:

Bocciatura degli emendamenti:

 

4 Replies to “Disegno di legge emergenza Covid: intervento in discussione generale e bocciatura primi emendamenti”

  1. Da BOCCIARE semmai è il comportamento, dei vari Consiglieri che abbiamo visto in questi giorni di emergenza, tenuto in Consiglio riguardo l’uso scorretto delle mascherine.

    A differenza di Alex Marini, e pochissimo altri, abbiamo visto chi: la mascherina non l’aveva proprio mentre parlava Fugatti, la Segnana per e esempio.

    Chi la indossava col naso di fuori : non serve a nulla! Anzi, contamina gli altri che la indossano regolarmente .
    Caro Alex, spiega a costoro che è come, per gli uomini, indossare le mutande dimenticando fuori qualcos’altro.

    Non c’è da meravigliarsi poi, se noi cittadini fuori dai supermercati o in città dobbiamo combattere con gli stessi sfacciato e stupidi comportamenti. Come ha detto giustamente il Governatore della Campania Vincenzo De Luca : chi non la indossa è scemo, ma chi la indossa male è due volte scemo! Perché quest’ultimo fa pure la fatica inutile di portarsela appresso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...