Infiltrazioni mafiose: la politica trentina dia ascolto al nuovo questore

Il nuovo questore di Trento, Alberto Francini, è stato molto esplicito nello spiegare che la priorità della sua azione sarà il contrasto alle infiltrazioni malavistose, in primis quelle ndranghetiste, in Provincia di Trento.

È molto positivo che il questore abbia questa impostazione, perché il problema delle mafie in Trentino è da troppo tempo sottovalutato e sminuito, specie dalla politica, quella che poi, casualmente, finisce a tavola con gli ndranghetisti.

Positive sarebbero in teoria anche le parole del presidente Kaswalder, il quale ha affermato che la Provincia “monitora” i fenomeni di infiltrazione mafiosa. Un’affermazione che, purtroppo, non trova però riscontri nella realtà.

In primo luogo la maggioranza provinciale finora non ha mantenuto la parola riguardo all’Osservatorio sulla criminalità organizzata. Si sono rifiutati di inserirlo in seno al Consiglio provinciale e non stanno facendo niente per istituirlo in Regione, con la SVP che fa orecchie da mercante.

Sul tema del contrasto alle mafie Kaswalder in particolare ha veramente poco da poter parlare: da presidente del Consiglio non ha mai preso parte alle riunioni del coordinamento interregionale che si occupa di valutare le dinamiche di infiltrazione criminale, una mancanza che il M5S trentino ha sottolineato con un’interrogazione nel maggio del 2020 e che é ancora senza risposta.

La volontà e gli intenti del nuovo questore vanno dunque applauditi, ma affinché possano avere successo è necessario che la politica si dia una mossa e faccia la sua parte. A Kaswalder e ai membri della maggioranza della quale fa parte chiediamo una volta di più di mantenere le promesse e di dimostrare coi fatti e non solo con le parole che intendono combattere le mafie che già si sono intrufolate in Trentino e che minacciano l’essenza stessa del nostro benessere e del vivere civile.

Segui i canali per restare aggiornato:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...