Legge Elettorale trentina: il M5S deposita ordini del giorno e emendamenti di merito per assicurare l’eguaglianza di genere a livello elettorale

Mentre si dibatte la proposta di legge con cui la maggioranza che controlla il Consiglio provinciale di fatto punta a favorire un maggiore accesso degli uomini alle cariche elettive in Trentino, il M5S ha presentato una serie di proposte di merito che mirano a rafforzare una presenza egualitaria di uomini e donne nelle nostre istituzioni e a porre rimedio ad alcune delle numerose storture presenti nel nostro sistema elettorale. In totale abbiamo depositato 7 ordini del giorno e 12 emendamenti, come detto, tutti di merito.

I nostri ordini del giorno propongono: (1) l’attivazione di collaborazioni con l’Istituto internazionale per la democrazia e l’assistenza elettorale (International IDEA) al fine arricchire il Gender Quotas Database; (2) di impegnare la giunta ad agire sul Governo al fine di recuperare i fondi che lo Stato deve alla Provincia per finanziare i messaggi elettorali autogestiti a favore delle piccole emittenti; (3) di far sì che la Provincia  informi correttamente i cittadini rispetto alle nuove modalità di voto e di espressione delle preferenze di genere; (4) di intitolare strutture o sedi istituzionali a figure femminili che si siano distinte nella storia politica e istituzionale del nostro Paese; (5) di attivare un programma di attività e di percorsi partecipativi sul tema dell’inclusione della donna negli organi elettivi locali, provinciali e regionali per ridurre il gender gap nella partecipazione delle donne alla vita politica; (6) di individuare figure femminili trentine che si siano distinte nella storia della nostra Provincia al fine di farle conoscere e valorizzarle; (7) di coinvolgere istituzioni internazionali come l’Ufficio per le Istituzioni Democratiche e i Diritti Umani dell’Osce nel processo che porterà alle elezioni provinciali del 2023 al fine di garantirne lo svolgimento democratico.

Il M5S crede che la democrazia si tuteli con azioni precise, mirate a migliorare i processi elettorali, rendendoli accessibili ed equi verso tutti i cittadini. I fatti dimostrano come altri partiti puntino invece a ridurre la partecipazione ai processi elettorali, accrescendo al contempo i privilegi connessi al conseguimento delle cariche pubbliche, ad esempio alzando gli stipendi ai sindaci o ai consiglieri provinciali!

Elenco delle proposte di ordine del giorno depositate:

9-feb-2022 – 544/5-80/XVI
Collaborare con l’Istituto internazionale per la democrazia e l’assistenza elettorale (IDEA International) per avere una comparazione transnazionale dei dati inerenti la partecipazione della donna alla vita pubblica ed istituzionale

9-feb-2022 – 545/5-80/XVI
Promuovere le iniziative necessarie per ottenere dallo Stato i fondi che consentono alle emittenti locali di trasmettere messaggi autogestiti a titolo gratuito in campagne elettorali o referendarie

9-feb-2022 – 546/5-80/XVI
Elaborare un piano di comunicazione sulla corretta modalità di voto e sul principio della parità di genere nella composizione delle liste e nei meccanismi di rappresentanza istituzionale

9-feb-2022 – 547/5-80/XVI
Promuovere il riconoscimento delle personalità politiche di genere femminile distintesi per la propria attività politico-istituzionale nella storia dell’Italia repubblicana

9-feb-2022 – 548/5-80/XVI
Attivare un programma di attività e di percorsi partecipativi sul tema dell’inclusione della donna negli organi elettivi locali, provinciali e regionali

9-feb-2022 – 549/5-80/XVI
Valorizzare le figure femminili che hanno animato e dato lustro all’attività politico-istituzionale della provincia di Trento

10-feb-2022 – 585/XVI
Attivarsi presso il Governo italiano per chiedere l’assistenza dell’ufficio dell’OSCE (Office for Democratic Institutions and Human Rights) sul processo elettorale che avrà luogo nel 2023

Proposte emendative:

Abbiamo ripreso le proposte emendative già depositate in Commissione

* * * * *

Segui i canali per restare aggiornato:

One Reply to “Legge Elettorale trentina: il M5S deposita ordini del giorno e emendamenti di merito per assicurare l’eguaglianza di genere a livello elettorale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...