Referendum sulla cessione dell’Azienda elettrica di Cavalese

Oggi i cittadini di Cavalese decideranno se l’azienda municipale comunale resterà di loro proprietà oppure se sarà (s)venduta. L’esito del quesito referendario ha implicazioni non affatto irrilevanti poiché riguardano le modalità con cui soddisfare il fabbisogno di energia elettrica dei residenti. Se vincerà il Sì la produzione, la distribuzione e la vendita di energia resteranno di proprietà comunale. Questa scelta consentirà di mantenere il controllo diretto dell’amministrazione locale e dei cittadini sulle scelte strategiche assicurando il massimo grado di autonomia nella gestione finanziaria, del personale ma soprattutto nell’erogazione dei servizi energetici. Nel caso in cui prevalessero i No le opportunità connesse alla nuova normativa sulle comunità energetiche e sull’autoconsumo non potrebbero essere sfruttate poiché il Comune perderebbe il controllo diretto sulla rete di distribuzione dell’energia a fronte di un esiguo corrispettivo finanziario che verrebbe riconosciuto con la cessione.

Uno dei limiti della consultazione referendaria che si svolgerà quest’oggi riguarda il quorum. Il M5S ha consentito di migliorare sia la normativa regionale (qui normativa del 2014) da applicare ai comuni che quella provinciale. Purtroppo però il miglioramento è stato solo parziale perché i partiti trentini non ne vogliono sapere di rimuovere gli ostacoli che impediscono di esercitare pienamente il diritto di partecipare agli affari della collettività locale. La differenza la devono dunque fare i cittadini andando a votare per superare la soglia del 30% del quorum di partecipazione facendo una pernacchia ai tentativi di boicottaggio, primo fra tutti l’aver convocato un referendum in piena estate…

* * * * *

Le tappe della procedura referendaria con votazione il 3 luglio 2022:

24 febbraio 2022 – Il comitato promotoreSalviamo l’Azienda Elettrica Comunale di Cavalese deposita il quesito referendario “Volete che l’azienda elettrica comunale resti di proprietà del Comune di Cavalese?” ai sensi dell’art. 12 dello Statuto del Comune di Cavelese

02 marzo 2022 – Il Comune di Cavalese inoltra la proposta di referendum comunale agli
organi competenti, ai sensi dell’art. 16 bis del Codice degli Enti Locali per ottenere il parere di ammissibilità

14 marzo 2022 – La commissione di valutazione neutra costituita da: avv. Mauro Demattè, avv. Arianna Matassoni e prof. Flavio Guella formula un Parere positivo sull’ammissibilità del quesito referendario

5 aprile 2022 – I consiglieri Bruna Dalpalù, Mario Rizzoli, Paolo Vaia, Fulvio Vanzo, Ornella Vanzo e Antonio Divan presenta un’interrogazione per chiedere chiarimenti sui ritardi nella comunicazione sul parere di ammissibilità

3 maggio 2022 – Il sindaco Sergio Finato risponde all’interrogazione del 5 aprile 2022

17 maggio 2022 – L’amministrazione comunale di Cavalese pubblica il manifesto di indizione del referendum del 3 luglio 2022

18 maggio 2022 – La Giunta comunale approva la delibera per la nomina della commissione neutra per assicurare l’invio a tutti gli elettori di materiale informativo in cui si dia conto delle diverse posizioni in ordine al referendum ai sensi del comma 5 dell’art.15 del Codice degli Enti Locali. Vengono nominati:
– il dott. Zanon Luca, Segretario comunale del Comune di Moena (TN), esperto in materie giuridiche e amministrative;
– la dott.ssa Emanuela Bez, Segretario comunale del Comune di Ville di Fiemme (TN), esperta in materie giuridiche e amministrative;
– il dott. Sergio Camin, giornalista esperto in materia di comunicazione e informazione;

19 maggio 2022 – Il presidente della Commissione neutra pubblica un avviso per invitare la cittadinanza a presentare osservazioni sul quesito referendario con particolare riferimento a:
– tutti coloro che abbiano i requisiti per partecipare alla consultazione (cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Cavalese che alla data del 3 luglio 2022 avranno compiuto il 18° anno di età);
– il Coordinatore del Comitato promotore del referendum di iniziativa popolare Carlo Betta;
– i Gruppi consiliari costituiti all’interno del Consiglio comunale di Cavalese, tramite i rispettivi capigruppo;

30 maggio 2022 – Il funzionario dell’ufficio segreteria del Comune di Cavalese approva una determina per stanziare i fondi necessari ad acquistare il materiale per lo svolgimento del referendum ed in particolare 3.600 schede di voto e buste (1.580,00 euro + IVA) e per l’invio del materiale informativo (2.000 euro IVA compresa)

7 giugno 2022 – La commissione neutra pubblica il materiale informativo ai sensi della normativa regionale. Non sono giunte osservazioni né a sostegno del sì né a sostegno del no!

20 giugno 2022 – Il comitato referendario predispone del materiale per la propaganda a sostegno del Sì

30 giugno 2022 – Il comitato promotore e i consiglieri comunali di minoranza convocano un’serata informativa per illustrare le proprie ragioni (video sulla pagina Facebook Nostra Cavalese + presentazione di Fulvio Vanzo)

3 luglio 2022 – Partecipazione alla votazione popolare:
1.027 votanti su un totale di aventi diritto di 3.359 (30,57% di affluenza)
superamento del quorum di partecipazione del 30% fissato dallo Statuto comunale

4 luglio 2022 – Esito della votazione popolare: 979 SI – 44 NO – 3 Schede bianche – 1 Scheda nulla (voti validi 1.023) – PREVALE IL SI CON IL 95,7%

11 luglio 2022 – Il Presidente del Consiglio comunale di Cavalese convoca una seduta consiliare in data 11 luglio inserendo all’ordine del giorno il punto n.13: “Esito del Referendum. Presa d’atto”.

* * * * *

Segui i canali per restare aggiornato:

2 Replies to “Referendum sulla cessione dell’Azienda elettrica di Cavalese”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...