Partecipate regionali. Il M5S presenta emendamenti per assicurare trasparenza sulle nomine in A22 e Pensplan

Stamattina Diego Nicolini ed io abbiamo depositato una serie di emendamenti al disegno di legge di iniziativa giuntale in materia di società a partecipazione pubblica (ddl 49/XVI), che andrà in discussione mercoledì in Consiglio regionale, dando seguito agli intendimenti che avevamo anticipato nel corso della trattazione in commissione.

Le proposte di modifica che abbiamo presentato servono a introdurre maggior trasparenza e un coinvolgimento effettivo delle commissioni consiliari nell’espressione dei pareri sulla scelta dei componenti dei consigli di amministrazione delle società di sistema regionali designati dalla Giunta, pensiamo in particolare ad A22 e Pensplan, facendo in modo che il criterio prevalente sia quello della competenza e non della fedeltà a questo o a quel mandante politico. Anche per ottenere questo risultato, chiediamo che alle opposizioni siano garantiti più poteri di controllo e di verifica nei processi di nomina, favorendo un confronto diretto con i candidati e con i rappresentanti delle società partecipate del Trentino/Alto Adige-Südtirol per verificare l’attività svolta. Sosteniamo inoltre il diritto delle minoranze in Consiglio regionale di nominare componenti ai vertici degli organi amministrativi, bilanciando almeno in parte le nomine da parte della maggioranza.

2 Replies to “Partecipate regionali. Il M5S presenta emendamenti per assicurare trasparenza sulle nomine in A22 e Pensplan”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...